» ZINDABAD-VIVA!

Casa della Musica
venerdì 30 gennaio 2015 ore 20:30
ingresso:

Performance teatrale a cura di Barbara Sinicco
con Nasim Nuri, Mamadou Diallo, Giulia Binali, Zabiullah Ahmadi, Silvia Mancaleoni, Khouzama Reda
collaborazione tecnica: Ketty Coslovich

promosso da ICS Consorzio Italiano di Solidarietà

Può una storia d’amore smuovere l’arido cuore di un dittatore che vigila alla frontiera Iran-Turchia?
Sì, se la storia è quella di “Leila e Majnun”, i Romeo e Giulietta d’Oriente, e se a raccontarla, tra realtà e finzione scenica, con ironia e generosità, sono i giovani che a quella frontiera ci sono realmente passati.
Lo spettacolo realizzato, è frutto di un lavoro collettivo nato da un progetto teatrale con alcuni richiedenti asilo politico e partecipanti italiani e stranieri.
E’ la rappresentazione della nostra forma di opposizione alla barbarie dei confini, alla mercificazione di una possibilità di vita, alla logica degli interessi. Questa forma è stata l’atto artistico, la bellezza, la poesia.

Scritto il 21 novembre 2014
in Edizione 2014

Con il contributo di

Programma S/paesati

Newsletter

Resta sempre informato sulle attività dell'Associazione culturale S\Paesati.

* campo richiesto.