» Si aprirà il 21 novembre al Teatro Miela la mostra fotografica di Fulvio Rubesa dal titolo “Trieste latina (americana)”

Si aprirà il 21 novembre prossimo al Teatro Miela la mostra fotografica di Fulvio Rubesa dal titolo “Trieste latina (americana)”
Tema dell’esposizione saranno una serie di cittadini latino-americani che vivono da qualche tempo a Trieste.

La mostra sarà inaugurata martedì 21 novembre alle ore 18.30 e continuerà fino a a domenica 26 novembre. Lo spazio espositivo sarà visitabile dalle ore 11 alle 13, dalle 15 alle 20 e comunque in qualsiasi orario in cui venga proiettata una pellicola. La mostra viene ospitata dalla XXXII edizione del Festival del Cinema Latino Americano.

Fulvio Rubesa spiega che “Il progetto fotografico Trieste latina (americana) racchiude un debito di riconoscenza verso coloro che continuano a spendersi promuovendo opere cinematografiche che svelano i molteplici e variegati paesaggi culturali anche della storia più recente dei paesi latinoamericani. Le immagini proposte restituiscono l’estetica di uomini e donne sudamericani che a un certo momento delle loro vite hanno sentito un’attrazione verso Trieste dove sono venuti per studiare, lavorare, conoscere. A tutt’oggi continuano a vivere qui ed io sono felice di sottolineare la loro scelta con la mia arte fotografica.”

Fulvio Rubesa, triestino, è fotografo freelance specializzato in fotografia di danza, teatro e ritratto. Nel 2004 ha conseguito un Master in Fotografia al London College of Communication di Londra.
I suoi progetti “Il corpo è l’anima” e “aequilibrium” sono stati esposti internazionalmente.
Collabora con il Teatro Miela, il Teatro Stabile del FVG e il Festival Invisible Cities.
www.fulviorubesa.com

Scritto il 10 novembre 2017
in Diario, News

Con il contributo di

Programma S/paesati

Newsletter

Resta sempre informato sulle attività dell'Associazione culturale S\Paesati.

* campo richiesto.