» SARAJEVO CUORE D’EUROPA

Stazione Rogers
giovedì 25 ottobre 2012 ore 18:00
ingresso:

La Bosnia Erzegovina a vent’anni dalla guerra: una pace difficile e incerta

con Gianfranco Schiavone (ICS), lo scrittore e giornalista Luca Leone, Giulio Marcon (Ong Lunaria e portavoce Sbilanciamoci).

Perché il processo di pace, di crescita economica e di convivenza della BiH nell’Unione Europea è ancora così lungo ed incerto e periodicamente risorgono nazionalismi mai del tutto sopiti? Quale può essere il ruolo di una città come Trieste nel sostenere l’evoluzione sociale, economica e culturale di un territorio come la BiH con il quale la città ha relazioni profonde? L’Unione Europea avrebbe dovuto agire diversamente e con maggior peso per sostenere il processo di pace e di effettiva integrazione europea della BiH? Questi sono i temi dell’ultimo libro di Leone, Mister Sei miliardi: i giovani, la scuola, il lavoro, la salute, il futuro della Bosnia Erzegovina.

In collaborazione con ICS Consorzio italiano di solidarietà.


SCHEDE DI APPROFONDIMENTO E BIOGRAFIE

Luca Leone, giornalista professionista, è nato il 20 agosto 1970 ad Albano Laziale (Roma).
Ha scritto o scrive, tra gli altri, per Liberazione, Avvenimenti, Internazionale, Modus Vivendi, Il Venerdì di Repubblica, Medici Senza Frontiere, Popoli e Missione, Galatea, Vita, Misna. È direttore responsabile del periodico “Buk”.
Mister Sei miliardi: i giovani, la scuola, il lavoro, la salute, il futuro della Bosnia Erzegovina : «Luca Leone rende omaggio ai “costruttori” ostinati, donne e uomini, e li vede all’opera soprattutto in un settore specifico e universale, quello dell’Educazione, della Scuola, della Formazione. Il presente di questo settore, in Bosnia Erzegovina, è fatto di divisione, di ingressi separati nelle aule per studenti di confessione religiosa diversa, di programmi non condivisi, così come gli alfabeti – cirillico e latino – usati a discrezione degli insegnanti, non a unire ma a sottolineare appartenenze…».

Giulio Marcon, nato a Roma nel 1959, è presidente della Ong Lunaria portavoce della campagna Sbilanciamoci! Insegna nel corso di laurea specialistica in Gestione e Organizzazione delle Politiche Sociali all’Università di Urbino e nel corso in Discipline Economiche e Sociali dell’Università di Cosenza. Tra gli ultimi volumi pubblicati:
L’utopie del ben fare (L’Ancora del Mediterraneo), Come fare politica senza entrare in un partito (Feltrinelli), Le ambiguità degli aiuti umanitari (Feltrinelli).

Scritto il 24 settembre 2012
in Edizione 2012

Con il contributo di

Programma S/paesati

Newsletter

Resta sempre informato sulle attività dell'Associazione culturale S\Paesati.

* campo richiesto.