» La rete dei Festival del Caffè sospeso

Il 14 novembre 2010 a Napoli è stata fondata la rete dei Festival del Caffè sospeso, l’associazione unisce realtà culturali dagli angoli opposti d’Italia: da Trieste con S/paesati a Lampedusa con il Lampedusainfestival. Da Cagliari con il Marina Café Noir al Piemonte con il Valsusa Filmfest. Dalle Madonie con Film Festival sul Paesaggio alla Calabria con il Riacinvestival, a Napoli con il Festival del Cinema dei Diritti Umani.

“Si usava nei bar di Napoli, quando una persona era particolarmente felice perché aveva qualcosa da festeggiare oppure perché aveva iniziato bene la giornata, sorseggiava un caffè e ne pagava due, uno per chi sarebbe venuto dopo di lui e non poteva pagarselo. Era un caffè offertola resto del mondo. Di tanto in tanto qualcuno si affacciava alla porta e chiedeva se c’era “un caffè sospeso”.

Riprendiamo la pratica del Caffè Sospeso, lascia un caffè pagato, è un investimento sul futuro. Una pratica di cortesia, cordialità, considerazione umana.
Abbiamo più che mai bisogno di questi segnali.”
Sette esperienze di associazioni culturali che lavorano sul territorio e credono in una cultura in grado di incidere, nutrimento per l’anima, patrimonio che ci aiuti a stare insieme a capire gli inevitabili cambiamenti della società. Una cultura vissuta sul campo, lontana dai tappeti rossi, dai marketing, non a caso abbiamo inserito la parola “sobrietà” nello statuto, non tanto perché oggi la cultura si trova penalizzata con tagli pesanti, ma perché è nello spirito condiviso dalla rete un modello culturale che abolisca sprechi, esibizionismi. Siamo abituati con pochi soldi a fare grandi cose. I temi: “L’incontro con l’Altro, l’accoglienza, immigrazione, le buone pratiche, temi ambientali, i temi sociali, recupero della memoria storica” rappresentano la carta d’identità delle relative rassegne, il filo rosso sul quale abbiamo trovato la motivazione per lavorare insieme.
Ogni anno un festival verrà aiutato a realizzare il suo programma. Nel 2011 il nostro impegno sarà di supportare economicamente il festival di Lampedusa, la punta più a sud d’Italia.

http://caffesospeso.wordpress.com/

Scritto il 1 aprile 2011
in News

Con il contributo di

Programma S/paesati

Newsletter

Resta sempre informato sulle attività dell'Associazione culturale S\Paesati.

* campo richiesto.