» Il mare di mezzo / Rovesci

Teatro Miela
venerdì 10 dicembre 2010 ore 18:00
ingresso:

IL MARE DI MEZZO / DIARIO DI FRONTIERA

con Laura Boldrini (UNHCR), Gabriele del Grande (Blog Fortress Europe), Gianfranco Schiavone (ICS-Ufficio rifugiati, Trieste)

La condizione dei rifugiati, i respingimenti al largo delle nostre coste, la difesa del diritto d’asilo e dei più elementari diritti umani: un’analisi approfondita di una questione di cocente attualità.

Teatro Miela Ore 20.30
spettacolo/laboratorio

ROVESCI

a cura di Roberta Colacino con Maurizio Zacchigna
Promosso da ICS- Consorzio Italiano di Solidarietà.

“Lo straniero al quale sia impedito nel suo paese l’effettivo esercizio delle libertà democratiche garantite dalla Costituzione italiana ha diritto d’asilo nel territorio della Repubblica, secondo le condizioni stabilite dalle legge. ” Costituzione – art. 10 c.3
Eppure l’Italia è a tutt’oggi l’unico paese europeo a non avere una legge organica sul diritto d’asilo.
Rovesci: un laboratorio pensato per alcuni ospiti dell ‘ICS – Consorzio Italiano di solidarietà, Ufficio Rifugiati- provenienti da diverse parti del mondo finalizzato alla presentazione di un allestimento teatrale in occasione della giornata dei diritti umani.
Per una fruizione del pubblico al di fuori degli avvenimenti di cronaca dei quotidiani e delle aberranti posizioni politiche, ma attraverso il racconto in prima persona dei richiedenti asilo in Italia.

Scritto il 20 giugno 2011
in Archivio, Edizione 2010

Con il contributo di

Programma S/paesati

Newsletter

Resta sempre informato sulle attività dell'Associazione culturale S\Paesati.

* campo richiesto.