» Fotogrammi della Bosnia Erzegovina: Racconti di volti e città

Magazzino delle Idee
sabato 17 novembre 2012 ore 18:00
ingresso:

A cura di Kallipolis, associazione non profit per uno sviluppo urbano sostenibile.

Con “Fotogrammi dalla Bosnia Erzegovina” Kallipolis racconta la sua esperienza nei progetti di cooperazione che dal 2006 realizza nei Balcani attraverso i suoi protagonisti: le persone che ha incontrato e le città che ha cercato di conoscere e progettare assieme ai suoi abitanti. Un racconto polifonico da diversi punti di osservazione su un paese dove ancora i molti confini fisici si sovrappongono a quelli mentali.

Kallipolis è un’associazione senza fini di lucro che utilizza gli strumenti della PIANIFICAZIONE TERRITORIALE per migliorare la vivibilità nei contesti urbani.
L’associazione si riconosce negli obiettivi dell’Agenda Habitat delle Nazioni Unite, che promuove politiche per lo SVILUPPO SOSTENIBILE degli insediamenti umani e per un alloggio adeguato per tutti.
Kallipolis realizza progetti, sia in Italia che nei paesi in via di sviluppo, volti a promuovere la diffusione dei principi dello sviluppo sostenibile, l’INTEGRAZIONE SOCIALE, la SICUREZZA URBANA e lo SCAMBIO di BUONE PRATICHE.
Si avvale degli strumenti della progettazione partecipata e delle metodologie di AGENDA 21, occupandosi anche di pratiche di autocostruzione e autorecupero e di formazione.

AMBITI DI INTERVENTO

SCAMBIO DI BUONE PRATICHE E CAPACITY BUILDING
L’associazione promuove la diffusione di buone pratiche e il rafforzamento delle capacità degli attori locali, all’interno delle istituzioni e della società civile, di perseguire obiettivi di sviluppo sostenibile attraverso l’assistenza tecnica, l’accompagnamento e la formazione.

PROCESSI DECISIONALI INCLUSIVI

L’associazione promuove e organizza il coinvolgimento dei cittadini nei processi decisionali che riguardano le politiche urbane, supportando in particolare le componenti più vulnerabili della comunità urbana.

QUALITA’ E SICUREZZA URBANA
La qualità urbana e la buona convivenza delle comunità sono il risultato di un progetto organico di sviluppo del territorio. Kallipolis ha elaborato un approccio che punta a individuare le informazioni rilevanti e a sistematizzarle, da una parte raccogliendo dati già disponibili, dall’altra elaborandone di nuovi a partire dall’analisi quali-quantitativa dei fenomeni urbani. Kallipolis si avvale inoltre del contributo dei cittadini e di tutti gli attori rilevanti come presupposto per interventi condivisi.
Il prodotto di questo processo conoscitivo fornisce a decisori pubblici e pianificatori linee guida per intervenire e gestire progetti urbani nell’ottica di garantire sostenibilità sociale ed economica sul medio-lungo periodo.

POLITICHE PER L’ABITARE
L’associazione mira all’ideazione di alternative, valide e sostenibili, per l’abitare sociale mediante la realizzazione di nuove residenze e il recupero di alloggi sfitti con il metodo dell’autocostruzione e dell’autorecupero assistiti.

Scritto il 25 settembre 2012
in Edizione 2012

Con il contributo di

Programma S/paesati

Newsletter

Resta sempre informato sulle attività dell'Associazione culturale S\Paesati.

* campo richiesto.