» Equilibristi dell’Essere

Prodotto da Associazione culturale “Spaesati”
(Italia, 2007, 50’)
A cura dell’Associazione Interethnos e l’Associazione studentesca Makin’GO: Martina Marafatto, Leonardo Modonutto, Francesco Berni, Giordano Bianchi, Gianandrea Sasso.
Interviste a Olindo Mazzola, Irina Melechina, Bojan Nikolic, Maria Soledad Pereyra, Zulì Qu

S/Paesati continua a percorrere la strada della produzione video coinvolgendo nell’operazione l’Associazione studentesca Makin’Go , nata da un gruppo di studenti DAMS di Gorizia e l’Associazione Interethnos . Insieme sono andati ad indagare nelle vite di alcune persone straniere di nascita o membri di famiglie miste, che hanno fatto tutti gli studi in Italia e ci vivono ormai da anni.
Come si sente una persona che sta cavallo tra due o più culture ? Questa è una delle domande che è stata posta a questi giovani da altri giovani i quali per la prima volta si interessano di argomenti riguardanti le migrazioni. E’ un modo per cominciare ad esplorare la questione riguardante i figli degli immigrati – la famosa seconda generazione G2 – dimensione che in altri paesi è all’ordine del giorno, mentre in Italia comincia appena adesso ad essere dibattuta.
Com’è possibile considerare come straniero una persona che ha fatto tutte le scuole in Italia e vive completamente immerso nella cultura occidentale ? Quali sono le aspettative di queste persone ? Il diritto di cittadinanza è certamente una delle istanze poste da chi vive questa esperienza.

Scritto il 28 ottobre 2009
in Produzioni, Video

Con il contributo di

Programma S/paesati

Newsletter

Resta sempre informato sulle attività dell'Associazione culturale S\Paesati.

* campo richiesto.