» Diversi ma uguali: variabili umane di Marcela Serli

sabato 26 novembre Teatro Miela
ore 21 spettacolo
la Compagnia Teatrale Atopos presenta scene di ironico strazio, d’odio e d’amore, di…

VARIABILI UMANE
vincitore del premio
TUTTOTEATRO.COM ALLE ARTI SCENICHE

progetto e regia di Marcela Serli
drammaturgia di Marcela Serli e Davide Tolu
da un’ idea di Irene Serini

con
Gabriele Dario Belli, Cesare Benedetti, Noemi Bresciani, Alessio Calciolari, Nicole de Leo, Arianna Forzani, Antonia Monopoli, Stefania Pecchini, Marta Pizzigallo, Gaia Saitta, Marcela Serli, Christian Zecca.

video art di Maddalena Fragnito
ricerca musicale di Francesca Dal Cero
consulenza ai costumi di Giada Masi
progetto grafico di Christian Tubito

Uomini che non sono (sempre) uomini. Donne che non sono (sempre) donne. Un insieme di variabili umane che vagano in una terra di confine senza riconoscibilità. Sono gli esclusi. Questa è la storia di un popolo offeso e della sua rivincita. Come una tragedia greca, canteremo la nostra storia e la nostra visione di felicità. Questa è anche la storia di una scoperta rivoluzionaria: siamo esseri intersessuali; siamo fatti di madre e padre. In scena, persone con diverse identità genere e diversi orientamenti. Donne, uomini e persone trans gender che hanno affrontato o stanno affrontando una transizione verso il maschile, il femminile o un genere non definito, parlano, danzano, cantano la propria diversità. Solo storie vere.

organizzazione: Associazione “Spaesati” in collaborazione con Bonawentura e Arcigay Arcobaleno Trieste e Gorizia

Ingresso € 10,00. Prevendita c/o biglietteria del teatro tutti i giorni dalle 17.00 alle 19.00. www.vivaticket.it

Scritto il 21 novembre 2016
in Diario, News

Con il contributo di

Programma S/paesati

Newsletter

Resta sempre informato sulle attività dell'Associazione culturale S\Paesati.

* campo richiesto.