» AZADE la rivoluzione ai tempi di internet

Teatro Miela
venerdì 02 dicembre 2011 ore 21:00
ingresso:

spettacolo della Fabbrica delle Bucce-Arte e Spettacolo

Azad in lingua farsi significa libertà. Azade è il nome di una studentessa iraniana che scompare durante le manifestazioni post elettorali del giugno ’09. La protesta invade le strade, la lotta passa attraverso la rete. La repressione e la violenza, le sanzioni e l’embargo mettono a tacere e isolano la prima delle grandi rivoluzioni “di primavera”.

Scritto il 28 settembre 2011
in Edizione 2011

Con il contributo di

Programma S/paesati

Newsletter

Resta sempre informato sulle attività dell'Associazione culturale S\Paesati.

* campo richiesto.